Riciclare i pallet

apr 18, 2014 by

Come avrete già capito io sono “una riciclona”, nel senso che non amo buttare le cose e cerco sempre di trasformare in qualcos’ altro.
Quando ero una studentessa universitaria insieme con le mie coinquiline ci siamo inventate un comodissimo divano realizzato con i pallet

Per chi non sapesse cosa siano, sto parlando dei bancali che si usano per scaricare e facilitare il trasporto e lo stivaggio di merci nei magazzini. Nient’altro che assi di legno inchiodate tra loro, ma che possono trasformarsi in diversi elementi d’arredo…con la solita, vecchia, fantasia e creatività!

Tantissimi sono i siti che spiegano come realizzare dei comodi e soprattutto originali elementi d’arredo e io volevo condividere con voi alcune di queste idee:

Cominciamo dai tavolini. Questo, in particolare, è un set di tavolo e sedie per esterno

Bastano 4 ruote e si trasformano in tavolini da mettere davanti al divano


Un tavolo da pranzo

Un materasso, qualche cuscino ed ecco un comodo divano!

O un pouf…

Se lo spazio ve lo consente, addiritture delle poltrone da cinem, per guardare comodamente un bel film!

Vi serv un letto per la stanza degli ospiti ma non volete spendere molto? Ecco la soluzione…

Anche per il bebè…

Avete un balcone piccolo piccolo, ma il vostro sogno è un piccolo orto di erbe aromatiche? Sfruttate i pallet in altezza…

Ed infine, mensole, mensole, mensole…di tutti i tipi!

 

Insomma, procuratevi qualche pallet (molti negozi o magazzini li lasciano vicino ai cassonetti o li regalano dopo l’uso!), un po’ di fantasia e il gioco è fatto!

 

Ti può interessare anche

Condividi

0 Commenti

Trackbacks/Pingbacks

  1. I mobili decapati - Genitori organizzati - […] segue questo blog, conosce la mia passione per il riciclo. Ho molta difficoltà a buttare mobili e oggetti ( …

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>