Polpette di Carnevale!!!

feb 16, 2012 by

Dopo Natale, in genere tra Gennaio e Febbraio, in Calabria si fanno salsicce, soppressate, pancette, capicolli e tutto ciò che è possibile ricavare dal maiale!
E’ un vero e proprio rito, al quale partecipa non solo la famiglia, ma anche i vicini di casa, che prestano spontaneamente il loro aiuto, sapendo che verrà ricambiato!!!

La cucina in questo periodo è un tripudio di sapori e di profumi intensi, soprattutto in vista della cosiddetta “Quaresima” il periodo che precede la celebrazione della Pasqua, che dura quaranta giorni, durante il quale i più devoti praticano il digiuno, la preghiera e altre forme di penitenza.

E allora , nell’attesa di questo periodo di magra, via alle grandi abbuffate.
Mio nonno mi racconta che in questo periodo, vista la disponibiltà della carne di maiale, le donne della casa preparavano enormi quantità di polpette nel sugo.
Oggi magari non sono considerati un pasto ricco, ma allora erano una prelibatezza che tutti, grandi e piccini, aspettavano.

Io adoro le polpette nel sugo, e anche i miei figli le divorano.
Questa è la ricetta della mia mamma, tramandata dalle donne della sua famiglia.

POLPETTINE DI CARNE
Ingredienti:
500 gr. di carne tritata mista (maiale e vitello)
3 uova
parmigiano grattuggiato
pane bagnato nel latte
prezzemolo
sale
aglio
olio per friggere
Per il sugo: salsa di pomodoro, olio, cipolla, sale

Procedimento:
Impastare la carne aggiungendo le uova, il pane bagnato e strizzato, il parmigiano, il sale, l’aglio tritato e il prezzemolo.
Bagnarsi le mane, fare delle polpette e figgerle in abbondante olio bollente, per pochi minuti.
Preparare del sugo di pomodoro, molto liquido, e farle cuocere finchè il sugo non si è ristretto.

E chi non poteva permettersi di acquistare la carne, preparava le polpette di ricotta, più leggere ma gustose.
Che si prepararavano anche nel periodo della Quaresima, quando la carne era “vietata”!!

POLPETTE DI RICOTTA
Ingredienti:
Ricotta
pane bagnato
formaggio
1 – 2 uova
pomodoro
prezzemolo
olio
sale

Procedimento:
Impastare la ricotta, il pane bagnato, le uova, il sale e il prezzemolo.
Fare delle polpette e farle cuocere per 10 minuti circa con acqua, sale, prezzemolo,
un pomodoro e un cucchiaio di olio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>