Keith Haring per i bimbi di Roma

nov 7, 2012 by


“Ho scoperto che posso far sorridere qualsiasi bambino. Probabilmente è perché, prima di tutto, credo di avere una faccia buffa, e poi guardo e agisco come un bambino. I bambini possono poi ricopiare i miei disegni, per via delle linee semplici”.
E’ questa la frase di Keith Haring, liberamente tradotta dall’inglese, che campeggia su Google News, edizione internazione, prima dei risultati del motore di ricerca.

Keith Haring amava i bambini, forse anche perché, come spiegò nel 1986, “sanno qualcosa che la maggior parte della gente ha dimenticato”.

“I bambini subiscono una fascinazione per la loro esperienza quotidiana che è molto speciale e che sarebbe di grande aiuto agli adulti se potessero imparare a capirla e a rispettarla – sottolineò ancora Keith Haring ne i suoi “Diari” (editi dalla Mondadori nel 2001) – Adesso ho 28 anni esternamente e quasi 12 internamente. Voglio restare sempre un dodicenne, dentro”

E per tutti quelli che amano questo grande artista, Domenica 11 novembre 2012, ore 10,40, alla libreria Fanucci di via di Vigna Stelluti 163 è in programma un laboratorio d’arte e immaginazione per bambini dedicato al genio di Keith Haring.
Il laboratorio prevede lettura libro e creazione di un quadro calcografia su rame.

età: 4-12 anni
costo: 10 euro a bambino (sconto per fratelli)
info e prenotazioni : 437- 0868703 – 06-45420837

Ti può interessare anche

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>