Italia da scoprire..2° parte

giu 23, 2011 by

italiaCAMPANIA
Città ricche di storia, paesi arroccati sulle montagne, borghi medievali, parchi naturali,mare limpido, terme, insomma…una terra varia e ricca di un grande patrimonio culturale che offre tantissimo dal punto di vista turistico.

Sito ufficiale della Regione Campania dove trovare tutte le informazioi per il vostro viaggio

Per chi volesse  ‘gustare’ itinerari culinari, la provincia di Caserta offre dei tour enogastronomici come la Strada del Vino in Terra di Lavoro: un viaggio alla scoperta dell’antica ‘Campania Felix’ che attraversa zone vinicole in cui si producono vini di grande fama e pregio come il Falerno, il Galluccio e l’Asprinio d’Aversa, oppure il Bufalo Tour: un viaggio alla scoperta delle migliori fattorie e aziende casearie delle campagne casertane, per conoscere come avviene la lavorazione della bufala e degustare la celebre mozzarella o la meno conosciuta carne bufalina.

Volete passare una giornata divertente e istruttiva? La Città della Scienza, creata dal fisico Vittorio Silvestrini a Bagnoli, in un’area industriale dismessa, è il primo esempio di riconversione perfettamente riuscita, e ospita il più grande e innovativo museo hands on d’Italia, uno dei più grandi e innovativi musei interattivi d’Europa.

Se avete voglia di tornare bambini insieme ai vostri figli, andate ad Edenlandia, il più grande parco di divertimenti del Centro Sud.
Tariffe speciali se avete la IKEA family. Attrazioni, ristoranti e tanta, tantissima allegria!

Anche la storia può diventare una materia interessante per i vostri bambini, visitando il Virtual Pompei, un Parco Archeologico Virtuale ubicato a soli 100 metri dall’ingresso degli Scavi di Pompei, nell’area archeologica più famosa al mondo.
L’Archeopark è finalizzato a riprodurre, grazie soprattutto a tecnologie tridimensionali stereoscopiche, l’antica Pompei, l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. ed i miti e le leggende del Golfo di Neapolis.

Un itinerario affascinante e insolito, per grandi e piccini? Le Grotte dell’Angelo a Pertosa.
Per visitare il tratto iniziale delle Grotte si compie un affascinante viaggio in barca fino a raggiungere un piccolo approdo dal quale ci si inoltra nelle viscere della terra.
Un’ esperienza emozionante  che vi permetterà di ammirare queste splendide opere della natura.

Gli eventi della stagione:
Un insetto per amico: una mostra dedicata alla classe più vasta del regno animale, all’interno del Museo della Scienza

EMILIA ROMAGNA

Quando si parla di Emilia Romagna, si pensa subito a Rimini, Riccione e Cattolica.
Tutti luoghi di divertimento per grandi e piccoli, che oramai tutti conoscono.

Forse meno conosciuti sono i Parchi avventura dove si possono praticare, dal tree climbing alla mountain bike, dall’escursionismo all’orienteering nei boschi, fino allo snow-toobing e al trekking persino a dorso d’asino.

Ed ecco per voi degli itinerari forse un po’ meno famosi, ma molto interessanti:

La zona dell’Appennino Parmense è un’area ancora pressoché intatta caratterizzata dalla presenza di boschi di castagno, campi coltivati e montagne
Approfittate di un itinerario enogastronomico, la Strada del Prosciutto di Parma e dei Vini dei Colli di Parma , che consente di visitare in una giornata le 62 aziende agricole della zona per conoscere i metodi di lavorazione del famoso salume e di assaggiare prodotti DOP e DOC. Molte di queste aziende sono fattorie didattiche pensate per avvicinare i bimbi ai temi della zootecnica.

Il Castello di Gropparello e l’adiacente Parco delle Fiabe sono luoghi magici dove è possibile rivivere i miti delle fiabe nordiche. Qui i bambini, guidati da esperti animatori, hanno la possibilità di vivere fantastiche avventure in costume, scoprire i misteri del bosco, seguire le tracce delle Fate, delle Streghe, degli Orchi e dei Druidi, incontrare l’Uomo Albero o l’Uomo Animale, gli Elfi, gli Gnomi e i Cavalieri.
Il tutto, in un’atmosfera incantata e, appunto, fiabesca.

Spostandoci verso Cervia per prima cosa incontreremo la bellissima Casa delle Farfalle.
Si tratta di una serra dove è stato riprodotto l’ecosistema tropicale in grado di ospitare alcune delle specie più belle di farfalle. Assieme alla Casa delle Farfalle è possibile visitare la Casa degli Insetti.
Mantidi, scarabei, coleotteri, insetti stecchi ed altri strani animali per capire come vivono queste piccole creature

Un’altra splendida esperienza è la visita alla Salina di Cervia. Si trova nella parte meridionale del Parco Regionale del Delta del Po ed è riconosciuta dalla Convenzione di Ramsar come “Zona umida di importanza internazionale”.
Qui si possono avvistare magnifici esemplari di fenicotteri rosa ed altre specie di uccelli protetti come ad esempio il Cavaliere d’Italia.

Gli eventi della stagione:
Ravenna Festival  2011

dal 21/06/2011 al 09/07/2011
La XXII edizione del Festival è dedicata al mondo della fiaba che da sempre offre ispirazione all’arte: musica, teatro, balletti, letture, cinema.
Sedi varie
Ravenna e dintorni (RA)

Un bagno di libri – letture in spiaggia per bambini
dal 20 giugno al 29 luglio
Cinque stabilimenti balneari di Marina di Ravenna e Punta Marina, aderenti alla cooperativa Spiagge Ravenna, in collaborazione con il Comune – Istituzione Biblioteca Classense – ospitano le letture ad alta voce dedicate alle bambine e ai bambini da 0 a 6 anni a cura dei lettori volontari “Nati per Leggere”.

Burattini al Centro del Parco
Dal 21 giugno al 29 luglio a Casalecchio (BO)
Per il quinto anno consecutivo, le maschere e i caratteri piu` amati dal pubblico prenderanno vita con le voci e l’animazione dei piu` abili burattinai tradizionali bolognesi nella fresca cornice del Parco Archeologico, a fianco della Villa di Meridiana.

FRIULI VENEZIA GIULIA
Friuli multietnico: ecco cosa mi viene in mente quando penso a questa regione.
Una terra di confine di un regno pluri-nazionale quale era il regno austro-ungarico.
Poi penso ai caffè di Trieste…alle Dolomiti…a Lignano con le sue unghe distese di sabbia dorata che si affacciano sul mare Adriatico…
Insomma, per le vostre vacanze in Friuli, avete l’imbarazzo della scelta.

Un’idea di vacanza originale e divertente potrebbe essere la vacanza equestre.
Molte, infatti, sono le strutture in Friuli Venezia Giulia dove potrai entrare in contatto con il meraviglioso mondo dei cavalli dotate di maneggio, pensione cavalli e scuola di equitazione.

Tarvisiano e Gemonese:
Agriturismo Prati Oitzinger

Pordenone:
Agriturismo al Ranch
Gelindo dei Magredi
Palù Ranch

Udine:
Alla piccola fattoria
Agriturismo Casa Shangri-La
Agriturismo Campo di Bonis
Agriturismo al Falconiere
Equitrek
L. A. 104
Voncini

Gorizia:
Centro Ippico Pietrarossa
La Subida

Carnia:
Agriturismo Randis
Bram’s Ranch
Riu dal Mus

Percorsi
www.vallecormor.com
ippovie della vall del cormor

Se il vostro sogno è di girare l’Italia in sella ad una bici i Bike hotel sono quello che fa per voi!
Sono infatti delle strutture alberghiere in grado di rispondere alle esigenze dei ciclisti e il Friuli Venezia Giulia offre una ricca varietà di percorsi cicloturistici adatti sia al ciclista amatoriale, sia al professionista.

Eventi della stagione:
Il Science Centre Immaginario Scientifico è un museo della scienza di nuova concezione, che unisce gioco e spettacolo al piacere della scoperta.
Ogni lunedì il Science Centre è interamente dedicato ai più piccoli con divertenti laboratori interattivi.

20° Edizione: Alpe Adria Puppet Festival
Grado
dal15 agosto 2011 al 31 agosto 2011
Il teatro di figura e la sua magica atmosfera di gioco, capace di coinvolgere grandi e bambini, viene celebrato con tanti spettacoli, eventi in esclusiva, laboratori per bambini e masterclass per adulti.

Calici di Stelle
da sabato 13 agosto 2011 a domenica 14 agosto 2011
Calici di Stelle, organizzato da Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, è il più importante evento estivo dedicato alle degustazioni di vini regionali in suggestive località del Friuli Venezia Giulia

Ti può interessare anche

Condividi

0 Commenti

Trackbacks/Pingbacks

  1. Italia da scoprire..2° parte | Hotels-Riccione.com - [...] Vai all’articolo Originale… [...]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>