Finalmente libera

nov 13, 2010 by

Dopo sette anni è  finalmente libera la leader del movimento per la democrazia birmana Aung San Suu Kyi.
Stasera sarà festa a Rangoon  e nel Paese è già arrivato il figlio minore del premio Nobel, che non vede la la madre dal 2000.
Aung San Suu Kyi fu arrestata la prima volta nel il 1989, quando i figli, Kim e Alexander, avevano rispettivamente 11 e 16 anni.

Con l’augurio che questo possa portare portare a un passo in avanti per la democrazia in Birmania.

Ti può interessare anche

Tags

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>