Dolce o salato? Questo è il problema…

gen 24, 2011 by

Oggi voglio dedicarvi ben due ricette che riscuotono grande successo a casa mia, una dolce e una salata.
Le brioches alla nutella, ottime come colazione per grandi e piccini e il plumcake salato, una variante appetitosa del famoso dolce, che ho trovato sul sito della bravissima Misya, dove potrete trovare tutte le foto passo passo.

BRIOCHES ALLA NUTELLA
Ingredienti:
500 gr. di farina Manitoba
80 gr.di zucchero
70 gr. di burro fuso
2 uova
210 ml. di latte tiepido
un cubetto di lievito di birra
un pizzico di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia

Procedimento:
Impastate bene tutti gli ingredienti (anche con la macchina del pane) e fate lievitare il panetto finchè non raddoppia di volume.
Poi prendete un po’ di pasta (delle dimensioni di un’arancia), la schiacciate e mettete dentro un cucchiaio di nutella.
Chiudete e dategli la forma di una palla.
Mettete le brioches su una teglia con della carta da forno e fate lievitare peer un’altra mezz’ora circa.
Spennelatele con dell’acquao del latte e cuocete in forno molto caldo a 180° finchè non diventano dorate.

PLUMCAKE SALATO
Ingredienti:
3 uova
100 ml di latte
100 ml di olio di semi
300 gr di farina 00
80 gr olive denocciolate
100 gr prosciutto cotto a dadini
100 gr provolone piccante
20 gr di parmigiano grattugiato
1 bustina lievito istantaneo
sale e pepe

Procedimento:
Tagliare il prosciutto, il formaggio e le olive a dadini.
In una terrina montare le uova con sale e pepe.
Quando le uova saranno spumose,unire il latte e l’ olio a filo.
Aggiungere ora all’impasto la farina a pioggia.
Unire al composto il prosciutto cotto, il formaggio,le olive ,il parmigiano,la bustina di lievito istantaneo per torte salate e amalgamare il tutto.
Imburrare uno stampo per plumcake, spolverizzare con la farina e versare all’interno il composto.
Livellare il composto il più possibile quindi infornare il plumcake salato in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Ti può interessare anche

Tags

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>