Crostata al doppio cioccolato

set 30, 2012 by

Io ho un problema: in qualsiasi momento trovo una ricetta che mi piace..DEVO FARLA!!!
E così è stato oggi con questa fantastica crostata.
C’è la pioggia, un buon libro, la cioccolata..
Cosa chiedere di più???
torta-al-doppio-cioccolato

CROSTATA AL DOPPIO CIOCCOLATO
Ingredienti
- 250 gr di farina
- 100 gr di zucchero
- 2 tuorli
- 2 cucchiai di cacao
- 310 gr di burro
- 350 gr di cioccolato bianco
- 200 gr di cioccolato fondente
- 550 ml di panna fresca
- 12 gr di gelatina in fogli

Preparazione:
Preparate la pasta frolla con la farina, i tuorli e il cacao setacciati, lo zucchero e 150 g di burro freddo a pezzetti; formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per 1 ora.
Stendete la pasta in una sfoglia spessa 5 mm e trasferitela in uno stampo imburrato e cosparso con cacao.
Riempite con legumi secchi e cuocete in forno a 180° per 15-18 minuti.
Intanto Ammorbidite la gelatina in acqua fredda.
Mettete il cioccolato bianco tritato in 300 ml di panna bollente; quando il cioccolato sarà sciolto unite 100 g di burro a pezzettini, frullate ancora e incorporate la gelatina sciolta in 50 ml di panna calda.
Versate metà della ganache bianca nel guscio di frolla freddo e fate rassodare in freezer per 20 minuti.
Mettete il cioccolato fondente tritato con 200 ml di panna bollente, poi aggiungete anche 60 g di burro a pezzetti. Versate 3/4 della ganache fondente sul primo strato di ganache bianca e mettete in freezer per altri 20 minuti. Completate con la ganache bianca rimasta e fate raffreddare in frigorifero per 4 ore. Trasferite la ganache fondente rimasta in una tasca da pasticciere con bocchetta liscia e usatela per formate tanti piccoli ciuffetti su un foglio di carta da forno; fateli rassodare in frigorifero e poi metteteli sulla torta.

Ti può interessare anche

Condividi

4 Commenti

  1. Marco

    Ciao! Non vedo l’ ora di provare a fare questa crostata!! Ma non ho capito ( perdona l’ ignoranza ) come mai bisogna cuocere la pasta frolla con i legumi secchi..?
    Grazie mille!
    Marco

    • admin

      Si mettono i fagioliperchè lapastafrolla cuovendo vuota tende a gonfiarsi. Se non cel’hai puoi bucherellarla ogni tanto con la forchetta! Fammi sapere com’è venuta!!!

  2. Valentina

    Ciao!Complimenti per la ricetta!Vorrei solo sapere cosa vuol dire “Stendete la pasta in una sfoglia spessa 5 mm”

    Grazie!!!

    • admin

      Scusa se non ti ho risposto subito ma sto combattendo con la febbre dei bimbi da diversi giorni…
      Significa che con il matterello devi stendere la pasta non troppo sottile…5 millimetri che sono la misura ottimale!
      fammi sapere quando l’hai preparata!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>