Bambina e la Fata Computerina di Virginia Defendi

mar 6, 2011 by

Qualche giorno fa mi sono imbattutta in questo libro “Bambina e la Fata Computerina” e, dopo averlo letto, avevo deciso di scrivere una recensione sul blog.
Poi ho pensato invece di farla scrivere ad una persona a me cara, intelligente e sensibile, che ama i libri come e forse più di me e il cui sogno è proprio quello di lavorare in una casa editrice!
E allora, ecco le sue parole, che spero possano invogliarvi a comprare questa favola, da leggere insieme ai vostri figli.

“In questi tempi cosa ci si deve aspettare da una favola?
Bombardati dalla tecnologia e da mostri telematici, i bambini possono ancora sognare storie di magia senza che appaiano fuori luogo o obsolete?
Virginia Defendi offre un compromesso.
In “Bambina e la Fata Computerina” presenta la poesia della civiltà incantata – castelli, libri misteriosi e personaggi usciti da un qualsiasi vecchio libro di favole – unita a una realtà molto moderna, rappresentata dal computer, ormai presente in tutte le case italiane come strumento utile per la conoscenza dell’altro.
Due protagoniste, immerse in due mondi differenti: Bambina, eterna fanciulla nel Mondo di Grigiolandia, resa grigia dalla realtà senza sogni del suo stesso pianeta, lo immagina pieno di colori e musica; Fatina, “unica figlia, anticonformista (e forse un po’ asmatica)” dei sovrani del Mondo delle Fate e dei Maghi, legata – insieme a tutti i sudditi – da tradizioni troppo polverose, vorrebbe riempire di novità le sale magiche.
Entrambe, nonostante le diversità, cercano di intervenire in prima persona per risolvere i loro problemi, mettendo da parte i titoli nobiliari di cui sono insignite. Il computer sostituisce la bacchetta magica, divenendo uno strumento fondamentale per la riuscita dei loro piani.
Questa favola, breve ma profonda, diverte i bambini con descrizioni fantasiose e manda un messaggio importante ai più grandi: il computer, utilizzato intelligentemente, è un supporto utile a stimolare l’intelligenza dei bambini ma non deve diventare un sostituto dei genitori. ” di Maria Chiara Paone

 

Autore: Virginia Defendi

Editore: Onirica

Collana: Le fantasie

Pagine: 48

Prezzo € 7.00

Formato: Libro in brossura

Data di pubblicazione: Luglio 2010

SBN: 8896797098

ISBN 13: 9788896797099

Età di lettura: 9 anni

IBS: http://www.ibs.it/code/9788896797099/defendi-virginia/bambina-fatina-computerina.html

FAN PAGE: http://www.facebook.com/pages/Bambina-e-la-fatina-computerina/166212213427568

ANOBII: http://www.anobii.com/books/Bambina_e_la_fatina_computerina/9788896797099/01ad718d22bd66c259/

Ti può interessare anche

Tags

Condividi

2 Commenti

  1. Bambina e la fatina computerina

    Ciao:)sono felice di essere ospitato in questo bellissimo sito:)
    Per problemi con facebook, ho dovuto cercare una nuova Fan page. Questo è il link…

    http://www.facebook.com/pages/Bambina-e-la-fatina-computerina/107396902676615

    Se lo desiderate, fateci un salto… Vi aspetto! Ciao&Grazie:)♥

    • admin

      Grazie per i complimenti, che ricambio, e per la segnalazione.
      Ciao

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>